TORNEO DELLA BEFANA

TORNEO DELLA BEFANA
grazie a Roberto Chiara e Lavinia

Sabato mattina 4 gennaio è iniziata l’attività della scuola calcio Torre del Moro per il nuovo anno 2020 i primi a scendere in campo sono stati i pulcini 2010 che hanno partecipato al torneo della Befana organizzato da Roberto Ricci sul campo sintetico di Forlimpopoli con la collaborazione di Chiara del nuovo Bar Sporting Forlimpopoli ai quali va il nostro ringraziamento per aver dato la possibilità ai nostri ragazzi di giocare e divertirsi, regalando ad ognuno di loro una calzetta della Befana, in oltre come se tutto ciò non bastasse Lavinia Gardella, fisioterapista specializzata in terapia manuale e rieducazione posturale ha consegnato ad ogni ragazzo un buono per una visita gratuita nel proprio studio in via Anita Garibaldi 78 A, a Santa Maria Nuova di Bertinoro. Mi spiace che purtroppo nessun ragazzo si sia potuto poi fermare a pranzo perché le premiazioni che sarebbero dovute avvenire nel primo pomeriggio prevedevano anche un breve presentazione proprio di Lavinia che avrebbe spiegato in cosa consisteva la sua attività e quindi i benefici per i ragazzi che ne sarebbero derivati dalla visita.

Tornado al gioco, lo svolgimento del torneo si è sviluppato proprio come piace a noi i ragazzi sono scesi in campo giocando sempre tutti senza cambi o panchina e le sei squadre che si sono formate che avevano i nomi inerenti alla festività:

Befanotti – Calzette – Carbone – Nasoni – Pasqualotti – Scope.

Le sei squadre si sono scontrate fra loro in campi ridotti e nel puro spirito non agonistico i 34 bambini scesi in campo si sono divisi in gruppi da 6 e da 5 componenti la squadra giocando indifferentemente sia in superiorità che in inferiorità numerica senza problemi ma solo per il semplice gusto di divertirsi, con la formula dell’auto-arbitraggio, dove non si è mai creato un attimo di contestazione, e di questo va dato merito agli istruttori dei ragazzi che insegnano ai propri allievi l’importanza del gioco unito al divertimento e non del risultato.

Un ringraziamento finale a tutti i ragazzi che hanno partecipato e i loro genitori che li hanno accompagnati e agli istruttori che fanno crescere i ragazzi Andrea Berni e Massimo Stefanelli per il Forlimpopoli, mentre per il Torre Marco Andreani e Francesco Manuzzi.